Il Ritorno del Dio Oscuro

Requiem per Endemion

L’alba sorge su Markus, redivivo e febbricitante, il corpo ancora coperto dalle ceneri del sacrificio di Tolsimir.
Il sacerdote di Lathander si consulta con Shairin e chiede aiuto al suo Dio: come potranno trovare una soluzione? Verso ovest, pare essere la risposta, così inizia il lungo cammino, sotto il sole, nella steppa e seguiti a vista da una coppia di vedette Tuigan.
Giunti al Ponte Arcobaleno, Markus ed Elrien scelgono di separarsi dai compagni di viaggio, per ricondurre il corpo di Endemion a Evereska, dove avrà sepoltura. Ascot, Shairin e Tolsimir, invece, decidono coraggiosamente di proseguire verso Kushk insieme a Brokhiti, per scoprire qualcosa di più sui Soloniti.
Sopravvissuti a una caduta da altissima quota, lungo la cascata Arcobaleno, i nostri eroi si imbattono in un tempio a Sandirakhsiva quasi completamente distrutto, i cui monaci impalati riportano lo stesso marchio necromantico che già avevano incontrato molti mesi prima.
Durante la notte, ricevono la visita, o forse la visione, di Gaumahavi, le cui parole sibilline devono ancora trovare interpretazione.
Orcus

Comments

gwineth

I'm sorry, but we no longer support this web browser. Please upgrade your browser or install Chrome or Firefox to enjoy the full functionality of this site.